+39 049 825 6718
info@mobiliereok.it

Check list Marketing per le piccole imprese

Home » Check list Marketing per le piccole imprese

Check list Marketing per le piccole imprese

La pubblicità e il farsi conoscere sempre più da un pubblico sempre più vasto sono diventate oggi un elemento centrale per tutte le imprese, soprattutto per quelle di piccole dimensioni.

Internet ha aperto molte opportunità in questo senso. Con un investimento monetario contenuto e un lavoro preciso e organizzato si possono raggiungere risultati ragguardevoli.

Le piccole attività locali come i negozi e gli show-room d’arredamento devono tenere presenti pochi aspetti ma questi devono essere curati al massimo delle possibilità così da distinguersi e apparire al meglio ai clienti e potenziali tali.

Abbiamo messo insieme quindi un insieme di suggerimenti per aiutare le piccole imprese locali ad entrare nel mondo del digital marketing.

La nostra check-list per il marketing:

CURA LA TUA IMMAGINE AZIENDALE

Presentarsi al meglio è importantissimo in quanto il primo approccio è fondamentale in una relazione soprattutto commerciale. Avere un aspetto curato e gradevole alla vista sicuramente riesce a dare una marcia alla tua attività. Cura quindi la parte estetica del tuo negozio rendendolo un ambiente accogliente e in target con il tuo pubblico di riferimento. Riporta questa cura anche nel mondo digitale con un logo curato, un sito che si allinei allo stile del tuo negozio e anche i social network nella propria immagine e nel tono siano uniformi a tutto il contesto in cui ti inserisci. Creare un tuo stile unico (logo, carattere, colori sociali, standard di servizio) che tu possa riprodurre in tutte le tue presenze sia fisiche che online.

CREA UN SITO INTERNET E I SOCIAL NETWORK

Per essere presenti on-line bisogna esserci. Il punto di partenza è sicuramente un sito internet progettato e costruito. Il sito internet deve essere in linea con il tuo stile e contenere tutte le informazioni che il cliente richiedere come per esempio la tua location e che prodotti o servizi offri. Le informazioni presenti quindi devono avere due caratteristiche: devono essere pertinenti e devono essere utili.

Crea quindi anche i social network su questa linea; attenendoti al tuo stile e pubblicando solo notizie e informazioni di interesse per il tuo pubblico. Non devi essere per forza presente in tutti i social network ma solamente in quelli utili per la tua attività e frequentati dai tuoi potenziali clienti. I social network devono essere curati giornalmente ma puoi organizzarti in maniera che tutto il lavoro sia concentrato in un momento e il resto del tempo è automatizzato. Per fare questo devi avere un piano editoriale ben preciso rispettandolo. Ricordati che ogni piattaforma veicola il messaggio in maniera diversa e quindi di adattarlo e non ricopiarlo pedissequamente in tutti i Social Network in cui sei presente.

AUTOMATIZZA, PROGRAMMA ED ELABORA

Una piccola attività non può seguire attivamente a tutte le ore i profili social network, per questo l’organizzazione e l’automatizzazione dei processi è fondamentale. Crea i post secondo il tuo piano e poi programma la pubblicazione per tutta la settimana. Ad ogni settimana poi analizza i risultati e cerca di elaborare dei miglioramenti della strategia e dei tuoi punti deboli che rilevi di volta in volta. Il miglioramento costante del tuo Social Media Plan è la chiave del successo.

SEGUI IL TUO CLIENTE

Il protagonista della tua attività deve essere la tua clientela attuale e quella potenziale. Analizza quindi i loro comportamenti, quello di cui sono soddisfatti e quello che vorrebbero che migliorassi. Segui i loro consigli e attiva tutte le azioni possibili per portarli nella tua attività locale. Vi sono molti modi per farlo ad esempio con delle offerte pubblicizzate attraverso i social network o le e-mail oppure tramite eventi di presentazione di nuovi prodotti. Cerca di coinvolgere al massimo i tuoi clienti e che questi diventino pian piano ambasciatori della tua attività. L’attenzione al cliente è diventata uno dei punti focali delle attività di vendita e deve essere messa al primo posto nelle tue attività quotidiane.

SVILUPPA CONTENUTI E DAI INFORMAZIONI

I contenuti sono alla base di una buona strategia di web marketing. Crearne quindi di interessanti e utili per i tuoi clienti è essenziale per mostrare da una parte le conoscenze specifiche e professionali che si hanno e dall’altra fornire un servizio al cliente; provvedi quindi a diffonderli attraverso il tuo sito internet, il tuo blog aziendale e/o i tuoi social network attraverso la strategia che hai elaborato e crea un calendario editoriale per la pubblicazione degli stessi. Ricorda che soprattutto nelle piccole attività conta la qualità delle informazioni e non la quantità delle stesse. Meglio pochi contenuti ben curati che tanti non contenuti raffazzonati e copiati.

Seguendo questa piccola check-list la tua attività locale avrà di sicuro una marcia in più!

Sommario
Check List Marketing  per le piccole imprese
Articolo
Check List Marketing per le piccole imprese
Descrizione
Le piccole attività locali come i negozi e gli show-room d'arredamento devono tenere presenti pochi aspetti ma questi devono essere curati al massimo delle possibilità così da distinguersi e apparire al meglio ai clienti e potenziali tali. Abbiamo messo insieme quindi un insieme di suggerimenti per aiutare le piccole imprese locali ad entrare nel mondo del digital marketing. La nostra check-list per il marketing
Autore
Editore
Mobiliere OK
Logo del editore
By |2018-09-21T10:43:58+00:00settembre 21st, 2018|Articoli|0 Comments